Per i vs versamenti bancari il codice IBAN da utilizzare è il seguente :

 

                                  IT57U0335901600100000135798

intestato a:

           Fraternità Regionale dell'Ordine Francescano Secolare del Lazio  presso:        Banca Prossima - Milano

Casa di Accoglienza 

di POFI (FR)

Dalle Fraternità

Segui Francesco
Segui Francesco

GIANNA…. IL DONO DI UNA SORELLA

Ministro dell’Ordine Francescano Secolare della Fraternità dei Santi Martiri Giapponesi di Civitavecchia

 

Il giorno della Divina Misericordia…Gianna è salita in cieloe l’Ordine Francescano Secolare tutto, si sente orfano di questa sorella.

Gianna era il Ministro della fraternità dei Santi Martiri a Civitavecchia e la sua morte ci ha colto alla sprovvista, increduli ed all’inizio incapaci di comprendere. Lasciarla andare è molto difficile, per noi, che abbiamo condiviso da anni il cammino di fraternità nell’OFS, è dura sapere che non ci sarà più. Non ci scorderemo mai del suo sorriso, della sua allegria e della sua calma nel comprendere, amare e insegnare, che è Gesù la colonna della nostra vita. Attraverso l’esempio di S. Francesco ha potuto vivere la sua vita, in comunione con tanti fratelli. Ecco perché ci mancherà, perché aveva sempre il coraggio di andare avanti.

In questi anni, in cui le fraternità dell’OFS delle varie obbedienze, hanno ritrovato e riscoperto il cammino dell’unità, c’è stata la scoperta di fratelli e sorelle, sacerdoti, che vivevano lo stesso carisma, ma che stavano su strade parallele, mentre dal 2004, data in cui il Lazio si è riunito in un'unica Fraternità Regionale, ci siamo conosciuti, amati e camminato insieme sulla strada di Francesco, alla sequela di Gesù. Subito con lei si è creata l’armonia, la collaborazione con una gioia che solo lei sapeva trasmettere, consapevoli come Francesco, di lodare ogni giorno il Signore, sereni, nonostante le prove che ogni giorno dobbiamo affrontare.

Siamo stati partecipi con lei, su questa terra, delle lodi che Francesco, tanto amava rivolgere, ogni giorno al Creatore di tutte le cose.

Ti salutiamo Gianna, con il pianto certamente nel cuore, perché ci mancherai ogni giorno, ma consapevoli di rincontrarci, e tu non sarai cambiata, ed allora sorridenti e con la letizia nel cuore ci rincontreremo e ci daremo un infinito abbraccio di fraternità.

 

Cristiana e tutti i fratelli delle fraternità di Tolfa, Bracciano, Santi Martiri Giapponesi, SS. Immacolata Concezione e Cappuccini, Tarquinia e Cerenova.