Per i vs versamenti bancari il codice IBAN da utilizzare è il seguente :

 

                                  IT57U0335901600100000135798

intestato a:

           Fraternità Regionale dell'Ordine Francescano Secolare del Lazio  presso:        Banca Prossima - Milano

Casa di Accoglienza 

di POFI (FR)

Dalle Fraternità

Segui Francesco
Segui Francesco

 

Fraternità OFS “Frate Jacopa” di Roma

 

Indirizzo: Parrocchia S. Giovanna Antida

                  Via Ferruzzi, 110 - 00143 Roma (Roma EUR)

                        Aula 12 (accanto alla sacrestia)

 

Orari di incontro: ogni Mercoledi dalle 18.00 – 20.00

 

Telefono: per informazioni ministro Jolanda Fontoni 06-5034101 o Carla Picotti 06-5033040

 

Sito internet: http://www.fratejacopa.it/  

E-mail:       info@fratejacopa.it

 

La vita della Fraternità si articola in una serie di attività - o progetti - mirati alla realizzazione del messaggio francescano, per quanto possibile rapportato al tempo in cui viviamo e alle risorse disponibili. In particolare ci sono attività di Formazione, Servizio (Solidarietà e Progetti missionari), Preghiera e Liturgia. Conservando uno spirito di servizio, nella semplicità di Francesco, in una parrocchia diocesana quale la nostra, propone:

 

  •           Lettura della Parola alla luce della spiritualità francescana

1 incontro a settimana, aperto a tutti i parrocchiani, animato dall’ equipe di formazione con la collaborazione di un frate quando disponibile. Le persone che vengono agli incontri sono semplici cristiani che hanno necessità di “abbeverarsi” e noi offriamo loro una sorgente francescana. Il ciclo si ripete ogni due anni senza che necessariamente le persone siano invitate a fare delle scelte di proseguire in un cammino francescano ben definito

  •           Gemellaggio

Non con una parrocchia ma con una fraternità OFS del Sud del Mondo, perché, come i “gemelli” vogliamo “sentire” quello che prova l’altro. Noi non siamo degli ESPERTI di missioni o di Associazioni internazionali etc. , siamo una fraternità che ha sempre sostenuto e continua a sostenere le adozioni a distanza proposte dai nostri frati, ma abbiamo avvertito che ciò non è sufficiente per coinvolgere e stimolare tutta la fraternità e crescere nella carità. Abbiamo pensato, quindi, ad un gemellaggio che la fraternità ha voluto intraprendere per rispondere concretamente al concetto di “missione” del francescano secolare nel mondo di oggi. Ci siamo collegati quindi con una fraternità del Sud del mondo, nella Patagonia Argentina, dove il nostro assistente di quel periodo, Padre Giorgio Peixoto, era stato parroco prima di venire a Roma, e abbiamo iniziato un percorso di conoscenza, diremmo di amicizia,attraverso foto, lettere e mail. Oggi siamo dei fratelli francescani che lavorano insieme ad un medesimo progetto nel Nord e nel Sud del mondo,che per fare questo necessariamente dobbiamo contare sulle nostre rispettive fraternità, non può essere questo un progetto individuale. E vorremmo anche precisare che il ruolo dell’Assistente è stato determinante nell’individuare la fraternità con cui poter impostare un progetto alla pari, ma poi il percorso è assolutamente svolto da noi secolari. Certo la fraternità argentina si trova a dover affrontare problemi molto diversi dai nostri, alcuni non hanno soluzione, ma l’importante è essere comunque presenti,condividere le difficoltà. L’esperienza del gemellaggio ci ha portato poi a comprendere meglio anche le povertà che ci circondano qui nella nostra città. Ci permette di avvicinare i “diversi”, gli “extracomunitari”con meno diffidenza e un occhio più attento alla persona che all’aspetto esteriore, comprendendone a volte anche i modi di vivere molto diversi dai nostri..

 

 

La fraternità OFS in Patagonia - Le due fraternità ad Assisi - Lavori artigianali patagonici - Bambini del “barrio” sul fiume